Dal 21 settembre fino al 2 ottobre gli amici del cinema hanno un appuntamento con “Le Notti di Premiere”, il festival cinematografico internazionale di Atene che si svolgerà, come di solito in 3 aule cinematografiche della città. Quest’anno, il festival farà omaggio al regista greco Nikos Triantafilidis, che ha perso la vita pochi mesi fa a 49 anni anche al cinema italiano con la rassegna «Italian Film Days»!

pegasus LARGE t 1001 14307752 type12499 

Secondo Lukas Katsikas, il nuovo direttore artistico del festival « il cinema italiano ha cominciato ad acquisire di nuovo lo status e il peso che aveva nel passato e di dare alla luce film che fanno sensazione …. Registi promettenti sembrano all’altezza dei loro colleghi già famosi come Paolo Sorentino, Mateo Garone e Luca Guantagnino … Perciò, le «Notti di Premiere» hanno deciso di dedicare una parte intera del festival alla cinematografia italiana. Qualcosa si muove nel paese vicino e ci riguarda».

aiff almodovar

I film che vengono proiettati sono: «Indivisibili» di Edoardo De Angelis, «L'attesa» di Piero Messina, «Fiore» di Claudio Giovannesi, «La pazza gioia» di Paolo Virzi, "Le Confessioni" di Roberto Andò e «Suburra» di Stefano Sollima. Il festival si collabora con StraDa Films e ha il sostegno dell’Ambasciata di Italia ad Atene, dell’Istituto di Cultura italiana di Atene e dell’Istituto Luce Cinecittà.

aiff greco

Il 23 settembre sarà la giornata del cinema greco con la proiezione del film di Thanos Anastopoulos e Davide del Degan «L’ultima spiaggia», film proiettato anche a Cannes. Ci saranno anche avant-premieres, benché il festival cominci con la nuova creazione di Pedro Almodovar, «Julieta».
Il festival cinematografico di Atene ha iniziato le sue attività nel 1995 su una idea del fondatore della rivista «Cinema», Giorgos Giogios.

ultima spiaggia

http://en.aiff.gr/

aiff italian

banner newsletter punto