Atene ricorda il 12 ottobre del 1944 e commemora il giorno della liberazione dall’occupazione tedesca con una serie di eventi culturali dal titolo “12 ottobre 1944. Atene libera”. Le celebrazioni sono organizzate per il secondo anno consecutivo e si svolgeranno nella capitale greca dal 1 al 31 ottobre.

3 atene libera

Il calendario, ricco di attività, prevede mostre, concerti, e proiezioni di film, dibattiti e passeggiate storiche, ed anche una gara di corsa (6 novembre), con partenza dal campo di Chaidari e arrivo al Campo di tiro di Kaisariani.

Anche quest’anno, il programma delle manifestazioni si è aperto con una mostra storica sul tema “Atene 1940-1944. La città e la sua gente. Guerra, Occupazione, Resistenza, Liberazione”, ospitata presso il Centro Culturale “Melina” a Thisseio. La mostra di materiale fotografico e archivistico, posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, Prokopis Pavlopoulos, sarà inaugurata stasera e si terrà fino al 31 ottobre, con ingresso libero.

athens1

Per questa seconda edizione, l’esposizione -curata da Yiannis Glavinas, Tassos Sakellaropoulos e Menelaos Charalambidis-, è inoltre arricchita da documenti riguardanti l’occupazione e la liberazione di Salonicco. Tra i 48 oggetti esposti che raccontano la storia della città, sotto il titolo “Salonicco. Giorni di Occupazione e Liberazione”, figurano fotografie, documenti e giornali dell'epoca.

evraikomouseio

Nel quadro degli eventi culturali, il Centro Culturale “Melina” propone altresì una mostra di fumetti ispirati ad Atene durante l'occupazione, intitolata “Un'alba dolce. Storie a fumetti su Atene durante l’occupazione”. Quindici fumettisti greci cercano di presentare un periodo particolarmente difficile della storia contemporanea greca.

È da notare che il Segretariato generale per l’informazione e la comunicazione partecipa alle celebrazioni di quest’anno con una mostra itinerante intitolata “Stampa e propaganda nel periodo dell’occupazione e della liberazione, 1940-1944”. Nell’ambito della mostra saranno presentate fotografie inedite dell’epoca provenienti dagli archivi del Segretariato generale. Inoltre, sarà organizzata anche una conferenza sul tema, basata su un approccio storico. L’incontro si terrà il 13 ottobre presso la sede del Segretariato generale per l’informazione e la comunicazione. Parteciperanno al panel gli storici greci: Stelios Kymionis, Dr. Yannis Skalidakis, Dr. Vassiliki Lazou e Dr. Giorgos Andritsos.

athens3

Le celebrazioni in occasione del 72° anniversario della liberazione di Atene sono realizzate congiuntamente dalla Fondazione del Parlamento ellenico, gli Archivi generali dello Stato, la Regione amministrativa dell'Attica, il Comune di Atene e la Radiotelevisione pubblicagreca (ERT), e con la partecipazione dei Ministeri della Difesa Nazionale e delle Finanze, il Segretariato generale per il coordinamento dell'attività del governo, il Segretariato generale per l’informazione e la comunicazione, i comuni di Keratsini- Drapetsona e di Nikaia- Ag.I.Rentis, la Cineteca ellenica, l'Accademia di belle arti di Atene, il Museo Archeologico Nazionale e la Federazione delle unioni bancari.

Per sapere di più: http://freeathens44.org

banner newsletter punto