settimana
 
Dal 23 e fino al 28 settembre 2019 avrà luogo ad Atene la prima Settimana delle culture europee. In questa prima edizione una ventina di Istituti, Centri culturali e Ambasciate europee, al fine di mettere in risalto e valorizzare la diversità culturale europea, organizzano un’ampia serie di eventi e manifestazioni a ingresso libero. L’iniziativa a cura del cluster EUNIC Atene (il partnerariato degli Istitutii di Cultura Nazionali dell'Unione Europea con sede nella capitale greca, attualmente presieduto dall'Institut français de Grèce) offrirà al pubblico ateniese un programma ricco e variegato con 7 giorni di conferenze, mostre, proiezioni, presentazioni, concerti, arte radiofonica e. a.
La Settimana arriverà al suo culmine il sabato 28 settembre 2019 con un evento, appunto, multiculturale e multilingue volto a celebrare la Giornata europea delle lingue, che ricade ogni anno il 26 settembre. Per festeggiare e far sentire la diversità linguistica europea, questo componente fondamentale della molteplicità culturale del Vecchio Continente, le ambasciate e gli istituti educativi e culturali membri di EUNIC Atene hanno deciso quest’anno di unire le loro forze e allestire una Radio Babele che trasmetterà in diretta dal complesso culturale e sportivo “Σεράφειο” (“Serafio”, via Pireos 160, Atene). In onda dalle ore 11:00 alle 18:00, il programma comprenderà letture di testi in diverse lingue, interviste volanti, quiz lessicali, colloqui con autori e esperti in materia, il tutto accompagnato da eventi collaterali quali danze, proiezioni di cortometraggi, racconti e giochi interattivi per tutta la famiglia, nonché una caccia al tesoro con premi. L’evento si svolgerà in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea ad Atene, la Fondazione per le borse di studio statali (IKY), il Centro di Insegnamento di Lingue Straniere dell'Università di Atene (Διδασκαλείο Ξένων Γλωσσών) e l'Associazione Ex Alunni del Master in “Insegnamento di Lingue Straniere in Europa”, e con il sostegno della Rete culturale del Comune di Atene “Athens Culture Net”.
 
EDL postcard ITLa giornata europea delle Lingue si celebra ogni anno il 26 settembre/Fonte immagine: European Day of Languages

Progamma eventi della Settimana delle culture europee

Oltre alla celebrazione della Giornata europea delle lingue, però, nell’ambito della Settimana delle culture europee si svolgeranno anche numerosi eventi gratuiti in vari luoghi della capitale greca. Dunque, la settimana promossa da EUNIC Atene prenderà il via il lunedì 23 settembre 2019 con una rappresentazione coreografica e una presentazione letteraria. Si tratta della performance dal titolo “Les Lundis C’est (P)arty-Axis Mundi” della piattaforma artistica hd.kepler, ispirata da un viaggio a Delfi, che si terrà alle 19:00 sulla terrazza dell’Institut français de Grèce e della presentazione della raccolta di poesie “Dimensioni dello spaziotempo” (Διαστάσεις του χωροχρόνου) del poeta cipriota Sotiris P. Varnavas che si svolgerà alle 19:00 presso la Casa di Cipro (Το Σπίτι της Κύπρου). Il giorno seguente, il 24 settembre 2019 e alle ore 19:00, seguirà la conferenza “Pelle di farfalle: Sfide e ricchezza della traduzione creativa” presso l’Istituto svedese ad Atene e la proiezione nell’Auditorium “Theo Angelopoulos” dell’Istituto francese del film “Jacquot de Nantes” della regista Agnès Varda, di recente scomparsa.
 
 
EUROPEANAIl progetto di teatro musicale "Europeana" di Rafika Chawishe/Fonte:Opera Nazionale Greca (Εθνική Λυρική Σκηνή) 
 
Previsti per il 26 settembre 2019, investe, sono due spettacoli teatrali: la produzione della compagnia teatrale dell’Instituto Cervantes “No hables con extraños: fragmentos de memoria” (Non parlare con stranieri: frammenti di memoria) della drammaturga spagnola Helena Tornero Brugués, che andrà in scena nell’Auditorium “Theo Angelopoulos” dell’Istituto francese alle 20:00, e il progetto di teatro musicale “Europeana”, ideato e diretto da Rafika Chawishe, che dopo aver ottenuto una borsa di studio Ibsen, verrà rappresentato per la prima volta in Grecia per tre spettacoli il 26, 27 e 28 settembre 2019 alle ore 20:30 presso la Scena Alternativa dell’Opera Nazionale Greca (Εναλλακτική Σκηνή, Εθνικής Λυρικής Σκηνής).
 

Eventi in lingua italiana

In occasione della Settimana delle culture europee, tanti sono anche gli eventi inseriti nel cartellone dell’Istituto Italiano di Cultura ad Atene. Organizzata in collaborazione con l'Ambasciata dell'Ungheria e l'Ambasciata d'Italia in Grecia, la mostra fotografica “Fuori stagione”, in corso nelle sale dell’Istituto fino al 27 settembre, presenterà al pubblico gli scatti di Judit Pócs, una serie di immagini di posti e luoghi incantevoli in Ungheria, Italia e Grecia, luoghi quasi per tutto l’anno affollati e gremiti di gente, che Pócs ha voluto immortalare nei loro momenti di profonda quiete.
 
foto mostra fstagione
Fotografia dalla mostra "Fuori stagione" di ©Judit Pócs/Fonte: Istituto Italiano di Cultura Atene
 
Parallelamente a questa, un’altra esposizione dal titolo “Vivere all’italiana con cento poster”, che si terrà dal 23 fino al 27 settembre, racconterà attraverso cento manifesti le attività culturali dell’Istituto nel corso degli anni. Sempre negli spazi dell’Istituto, il 24 settembre 2019 alle ore 19:00 ci sarà la proiezione del film satirico “Quo vado?” diretto da Gennaro Nunziante con Checco Zalone nel ruolo principale, mentre il 27 settembre dalle 14:00 alle 21:00, l’Istituto Italiano di Cultura aprirà le sue porte e inviterà i suoi visitatori per un viaggio alla volta del Belpaese attraverso la lingua e la cultura italiana. La Giornata a porte aperte (Open Day) si chiuderà, infine, con un concerto del gruppo greco di musica popolare mediterranea e italiana “Encardia”.
 
 
Fonti di informazione:
1a Settimana di Culture europee - Institut français de Grèce
 
Immagine di copertina: Institut français de Grèce
 
 
 
s.d.

banner newsletter punto