L’azienda Green Cola da Orestiada, nella zona di Tracia, è una società relativamente nuova che ha raggiunto un record impressionante di vendite ed esportazioni. Per 25 anni, è stata tra le sette imprese regionali che imbottigliavano esclusivamente i prodotti di ''Coca Cola 3E''. Il 2008, tuttavia, a causa della crisi, Cola Coca ha deciso di interrompere la sua cooperazione con gli imbottigliatori locali in Grecia. Così, nel 2011, la compagnia ha iniziato a produrre i propri marchi, mentre nel 2013 ha rilasciato la bibita greca innovativa di nome Green Cola (Cola Verde), imbottigliata di confezione nero e verde e lanciata come "cola verde greca". 

greencola

La ricetta rimane segreta e, naturalmente, l'elemento chiave è che lo zucchero è sostituito dal dolcificante ''stevia'' e che non contiene conservanti. Le esportazioni della società sono aumentati considerevolmente negli ultimi tempi, in particolare nei Balcani e in Medio Oriente, mentre le esportazioni verso Israele, Bulgaria, Romania e Cipro rappresentano circa il 5% della produzione al fine di raggiungere il 25%. Degno di nota è che la società Green Cola, oltre a sostenere la comunità locale, è l'unica pianta che è rimasto nella regione di confine dopo la chiusura dell’ Industria di Zucchero greca.

 

banner newsletter punto