Il 28 Maggio alle 19.00 sarà il giorno quando il “Battito dell’Europa” sarà sentito nel centro di Atene. Si tratta di un primo incontro nell'ambito di un ambizioso progetto europeisto, che mira a mobilizzare e incentivare i cittadini in varie città d'Europa. “Pulse of Europe” è un’iniziativa europeista di cittadini, fondata alla fine di 2016, allo scopo di incoraggiare i cittadini dell’EU a parlare pubblicamente in favore di un'identità paneuropea. Mentre l'Europa si trova di fronte a deficit di democrazia , al Brexit e all’ascesa costante della destra populista e dei partiti nazionalisti, l'iniziativa mira a frenare l'euroscetticismo.

L’organizzatrice greca, Thalia Doca, ha sentito di questi incontri che prendevano luogo in Germania, quando stava in Francoforte e si è immediatamente interessata a organizzare un incontro simile in Grecia, per dimostrare che i sentimenti dei greci sono sempre europeisti.

Pulse of Europe 19FEB2017

Ha mandato una email, chiedendo l’opportunità di organizzare un incontro analogo ad Atene, ha ricevuto le informazioni e un modulo apposite da completare. Poi, si è impegnata del design della pagina web greca e ha avvicinato il sindaco di Atene per chiedere il suo sostegno e aiuto.

L’organizzatrice tedesca, Anna Steiff, e alcuni dei suoi amici hanno pensato che fosse coltivato un clima di xenofobia, nazionalismo e antieuropeismo in Europa. Novembre scorso, motivati da un desiderio forte di fare qualcosa prima delle elezioni francesi, ollandesi, tedesche e austriache e dopo l’elezione di Trump e del Brexit. Hanno pensato di organizzare una specie di festa, con le bandiere europee e musica e con la gente in una sfilata di gioia, una protesta che festeggia l’esistenza dell’Europa.

PulseOfEurope Cologne Panorama 2017 03 19 0933 37

Oramai, ogni domenica a Francoforte è una festa europea! Molte altre città tedesche hanno seguito e poi Parigi, Amsterdam per un totale di 130 città, non solo in paesi membri dell’EU. Per Anna Steiff, il senso di una Europa comune si rifletta nella nozione dell’unità tra i cittadini europei i quali, contemporaneamente, riconoscono, rispettano e adottano una varietà di differenti tradizioni e culture.

Anna Steiff ritiene che se i cittadini sono convinti di dover pensare in questo modo, le persone di politica sono costrette a seguire e co-decidere su come dovrebbe procedere l'Europa. Secondo lei, l'Europa a due velocità non funziona e molti politici si dimostrano a disagio e insicuri delle loro convinzioni. Il finanziamento del movimento proviene da donazioni, qualche volta di misura molto piccola. Gli oratori sono i rispettivi organizzatori in ogni città. Ogni cittadino ha l’opportunità di parlare per 3 minuti. Il potere di queste manifestazioni sta nel fatto che i cittadini si rivolgono direttamente al cuore degli altri cittadini!

Munich PulseofEurope 2017 03 19 1588

Per addizionali informazioni su “Pulse of Europe”, veda http://pulseofeurope.eu/?lang=it

Ch.P.

(le fotografie sono prese dal sito)

banner newsletter punto

  1. I più letti
  2. In evidenza
Facebook parla il greco antico
Corso on-line di greco moderno come lingua straniera dell' Università di Atene
Punto Grecia
#Incendi:studio #Ue,bruciati 16milioni ettari bosco in 35 anni In 5 Paesi #sudEuropa https://t.co/sc02K4CGzR
Punto Grecia
RT @MediaGovGr: Learn Greek with the free online tutor Odysseas, an interactive learning program developed by Simon Fraser Uni https://t.c…
Follow Punto Grecia on Twitter