logo

Salonicco ospita dal 16 al 23 luglio la prima scuola estiva internazionale sul «Giornalismo Internazionale e media in un'epoca turbolente: prospettive europee e asiatiche». L'evento e' organizzato dal Dipartimento di Giornalismo e Mass media dell’ Università Aristotele di Salonicco (AUTH), dal Centro Jean Monnet «Integrazione Europea" dell'ateneo, in collaborazione con l’ Accademia Deutsche Welle e l' Università di studi stranieri di Pechino.

La scuola estiva si concentrerà sulle opportunità e sulle sfide davanti alle quali si trova il giornalismo asiatico e europeo, in un ambiente digitale in continua evoluzione.

Si tratta di un corso intensivo di formazione multidisciplinare, chi mira a fornire conoscenze approfondite su argomenti d'attualita'. I partecipanti otteranno in questo modo una formazione integrata concentrandosi sia  su attuali questioni critiche del giornalismo internazionale sia sulle ultime ricerche accademiche del settore. I relatori provengono  sia da vari atenei (Università Aristotele di Salonicco,Università di studi stranieri di Pechino) sia dalla stampa greca ed internazionale, come per esempio dall' Aoccademia Deutsche Welle.

 Gli organizzatori ricordano che questa è la prima volta che  Salonicco ospita una scuola estiva  sul giornalismo internazionale con collaborazioni internazionali. L' obiettivo e' quello di trasformare il Dipartimento di Giornalismo e Mass Media dell’ Università Aristotele di Salonicco in un polo di riferimento al livello internazionale. Le iscrizioni si chiuderanno il 15 giugno 2017. 

thessaloniki

L'iniziativa e' sostenuta dall'Unione dei Giornali Salonicchesi-ESIEMTH, dall'Ufficio del Turismoe Conferenze di Salonicco-“Salonicco Convention Bureau” e dalle agenzie stampa della Grecia e della Cina (AnaMpa e Xinhua News Agency).

M.A.

 

banner newsletter punto

  1. I più letti
  2. In evidenza
Facebook parla il greco antico
Corso on-line di greco moderno come lingua straniera dell' Università di Atene