ouzo1L’estate greca può essere molto calda e umida e per questo le bevande rinfrescanti sono sempre molto presenti nelle tavole elleniche. Il bicchiere di ouzo riempito con del ghiaccio è solo una delle tante soluzioni che i greci adottano per trovare un sollievo alle alte temperature della calda stagione. Il gruppo di Punto Grecia ha deciso di offrirvi una piccola raccolta delle più popolari e fresche bevande greche.
 
Lo 'ypovrihio vaniglia' (vaniglia sottomarino) è una bevanda molto richiesta in tutto il paese ma non deve essere confusa con il piu noto cocktail a base di whisky. L’ ‘ypovrihio’ è ottenuto mettendo un cucchiaio di una pasta, costituita da vaniglia, resina di "mastica" (l’arbusto sempreverde del Lentisco) e zucchero in un bicchiere di acqua ghiacciata. Il risultato è una bibita dolce e fresca, un vero godimento per adulti e bambini.
 
Un'altra bevanda molta diffusa è la ‘vyssinada’ (bevanda alle amarene), specialmente se prodotta in casa. Lamartini1 ricetta molto semplice prevede di versare ¼ di sciroppo di amarene ed aggiungere ¾ di acqua molto fredda. La ‘vyssinada’ si gusta meglio in compagnia soprattutto se si può godere dell'ombra di una Bougainville di fronte al Mar Egeo.
 
Un’altra bevanda favorita per l’estate è la sumada, un bevanda tradizionale al gusto di mandorle. Rinomato in tutto il paese, la sumada è soprattutto diffusa nel sud dove le mandorle sono più abbondanti. La preparazione è del tutto simile a quella della vyssinada: lo sciroppo di mandorle e zucchero che viene mischiato con acqua freddissima. Il suo colore bianco e il sapore estivo la rende una tipica bevanda dei matrimoni greci.
 
vissinada4In alcune località, per augurare un futuro matrimonio, si augura "alla tua sumada." Un ultimo suggerimento per gli amanti dei cocktail alcolici e per le serate dedicate al divertimento è il liquore di mastica. Distillato solo sull'isola di Chios, dove crescono alberi di mastica, viene servito fresco come aperitivo e digestivo, o può essere utilizzato come ingrediente base per un altri cocktail.
 
Cin cin!, salute!, ‘stin ygeia sas’, e che le vacanze estive inizino!