Alcuni chilometri prima di sfociare nel mare Egeo, il fiume Pinios passa dalla valle di Tempe, l’area fra le montagne Olimpo e Ossa. Ė un viaggio di 10 km, il cui punto più stretto forma una gola di 25 metri che ha una profondità di circa 500 m. La valle di Tempe è il passaggio più importante dalla Macedonia alla Tessaglia ed è per questo motivo che la zona era molto famosa dall’antichità. Dopo il completamento della costruzione di progetti di miglioramento stradale, il Comune di Tempe ha fatto una proposta per rigenerare la Valle, con la costruzione di un unico parco multiforme e multidisciplinare. La proposta prevede:

800px Tempi
-Camminata-passeggiata in entrambi i sentieri escursionistici dell’area
-Camminata-Passeggiata con un treno speciale (drezina), con la nave del fiume oppure ciclismo
- Ricreazione alle fonti di Daphne e Afrodite che vengono attivate di nuovo
- Passeggiate di interesse archeologico e storico
- Turismo religioso
-Arrampicata
-Visite educative
-Eventi culturali (creazione di un museo ferroviario, proiezioni per l’ambiente naturale, l'organizzazione di festival all'aperto)
- Galleggianti per canoe (rafting) e kayak

800px Tempi1


Si tratta di una regione di grande importanza storica, archeologica, mitologica e religiosa nell’arco dei secoli e l’obiettivo della proposta è di evidenziare la ricchezza e il valore della regione nonché renderla da un luogo di transito a un luogo di destinazione! Si deve semplicemente fare l’uso delle strutture già esistenti e prevedere un uso moderato, con rispetto e armonia per la natura circostante. L’entrata per la visita del parco sarà la vecchia stazione di Itea dove sarà costruita una fermata ferroviaria di periferia per migliorare l’accesso alla zona. Il nodo intermedio sarà a Aghia Paraskevi e la fine della visita all'altezza del nuovo nodo in Pirgetos, dove esiste un ponte in pietra, costruito il 16o secolo. Il funzionamento e lo sfruttamento della Valle del Parco crea le condizioni per lo sviluppo di una connessione di rete con gli altri luoghi di interesse nelle vicinanze (l’insediamento storico di Ambelakia, la costiera di Egiali, le cantine della zona (programma “Strada del Vino”), il Museo di Vino e Vigna di Rapsani, i Musei storici e di folklore di Sikurio, Elatia, Ambelakia, Goni, i teatri all’aperto, la Pinacoteca di Goni e le biblioteche dell’area).

800px Tempe3

Ch.P.

banner newsletter punto