Non è necessario di tessere le lodi di Santorini. L’isola greca è già famosissima per i tramonti noti di Ia (Οία in Greco), l'energia vulcanica, le passeggiate per le strade e nei villaggi bianchi e le vacanze di alta qualità, la caldera, il sito archeologico di Acrotiri. Però durante gli ultimi tre anni, Santorini comincia a essere nota anche per l’organizzazione di un evento sportivo di nuoto al mare aperto e di corsa, Santorini Experience che per 2017 si terrà fra 6-8 ottobre.

elias lefas hr notag 201610 thumb large

                                                                      Fotografia di Elias Lefas

L’anno scorso hanno partecipato atleti dilettanti e professionisti provenienti da 28 paesi. Anche quest’anno (le registrazioni sono state attivate) dichiarano partecipazione molti stranieri, il 80% di cui viene dalla Russia, l’Austria, l’Italia e la Germania per avere l’opportunità far parte dell’esperienza di questa manifestazione di turismo sportivo.

aboutSaExp

Il programma dell’anno corrente comprende nuoto in mare aperto dal vulcano al porto vecchio di Fira (la capital dell’isola) e tre diverse gare (di 5, 10 e 15 chilometri) nel bel sentiero che collega Oia con Fira, con vista sulla caldera. Le attività sono organizzate dal Comune di Thira (il nome antico dell’isola) e l’Organismo Comunale Sportivo Culturale e Ambientale di Santorini con il gruppo Active Media. Tra gli atleti professionisti che parteciperanno saranno anche Spiros Yianniotis, il campione olimpico e mondiale al nuoto di mare aperto e Kelly Araouzou.

SantoriniOia

Gli organizzatori hanno provisto per il soggiorno dei partecipanti negli alberghi dell’isola e l’organizzazione è sotto gli auspici dell’Organsimo Greco del Turismo e della Federazione Greca di Nuoto.

Ch.P.

banner newsletter punto