site halkidiki2Le isole greche possono essere la meta preferita del turismo internazionale del paese, con milioni di visitatori in cerca della spiaggia ideale e della scenografia perfetta per le vacanze, ma ogni greco sa che questo ideale sfuggente di sabbia dorata e acqua turchese si trova nel nord del paese, e precisamente nella penisola di Calcidica. La Calcidia è un’area geografica formata da tre penisole, Cassandra, Sitonia ed il territorio monastico del Monte Atos, tutte coperte da una fitta vegetazione ed una costa disseminata di innumerevoli spiagge paradisiache. Cassandra è la prima "gamba" (così vengono comunemente indicate le penisole) ed è la più vicina a Salonicco, per questo è anche la più popolata tra le tre.
 
Come tutta la zona, Cassandra è apprezzata per la bellezza del mare e per le verdi distese di pini a ridosso delle spiagge, ma offre anche ogni tipo di servizio turistico ed una fervente vita notturna, con pub, caffetterie e discoteche. Con uno stupendo passaggio naturale interrotto da piccoli villaggi di pescatori, e pittoreschi porti e baie solitarie, Sitonia è la più adeguata per coloro che cercano un rifugio tranquillo.
 
La disponibilità di spiagge è incredibilmente vasta, e lo stesso dicasi per le infrastrutture turistiche, che variano dagli alberghi extra lusso fino alle tradizionali case greche e ai campeggi economici.
site halkidiki3
La Calcidia è raggiungibile agevolmente con voli quotidiani che atterrano all’aeroporto di Salonicco, e successivamente proseguendo lungo le strade che collegano le tre "gambe" e la costa nord-occidentale della Grecia con la Città di Salonicco. Numerosi voli collegano Salonicco con città italiane (tra queste Roma, Milano e Bologna), e diverse compagnie low-cost offrono voli a prezzi veramente vantaggiosi.

banner newsletter punto