L'intensa attività archeologica e le ricerche condotte nel corso del 2015 in Grecia hanno prodotto risultati significativi come dimostrano i numerosi reperti portati alla luce dagli scavi effettuati nel paese.

Tra le scoperte archeologiche più importanti che hanno segnato l’anno scorso figurano:

1. La “coppia eterna scoperta febbraio scorso nel Peloponneso. I scheletri di due amanti di 6 mila anni fa, abbracciati dall’epoca del Neolitico, sono stati ritrovati presso la grotta di Alepotrypa (il “Buco della Volpe”).

coppia eterna

2. Un’ antica città dell’Età del Bronzo scoperta nel Golfo Argolico. I resti di un intero insediamento del 3° millennio a.C. sono stati rinvenuti sott’ acqua, appena sotto la superficie della spiaggia che fa parte del Golfo Argolico.

koilada

3. Un antico palazzo miceneo è stato scoperto a Sparta (Laconia), sulla collina di Aghios Vassilios, nei pressi del villaggio Xirokampi.

xirocambi

4. Nel Kerameikos, nel centro di Atene, è stato scoperto un antico pozzo con iscrizioni riguardanti Apollo. Gli archeologi pensano che i veggenti che operavano nell'antico quartiere ateniese abbiano utilizzato questo pozzo per cercare di predire il futuro attraverso l'idromanzia, la consultazione delle acque.

 kerameikos

5. Una tomba appartenente ad un guerriero che visse in Grecia 3.500 anni fa è venuta alla luce nel sito di epoca micenea del Palazzo di Nestore a Pylos, nel Peloponneso.

guerriero

banner newsletter punto

Punto Grecia
#Cultura l Arriva il nuovo Museo della Cultura Greca Moderna Situato nel pieno centro di Atene, nel quartiere di Pl… https://t.co/azdVg5Bsmx
Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: Un momento storico per la 🇬🇷.A seguito dell'adozione, con una sostanziale maggioranza dei voti favorevoli, del progetto…
Punto Grecia
Capo di @todiktio, ex ministro e commissario UE @adiamantopoulou si candida per essere il prossimo SecGen di @OCSEhttps://t.co/MwqqV6pb6Q
Follow Punto Grecia on Twitter