Il Festival di Atene ed Epidauro sta per aprire i battenti, e anche quest'anno si preannuncia ricco di spettacoli da non perdere! Per l'edizione del 2016 sono previsti oltre 70 eventi di musica, teatro e danza che saranno presentati dal 10 giugno al 20 agosto 2016, sia in varie sedi ad Atene che al magnifico antico teatro di Epidauro.

παρασταση epidaurοs

Il nuovo direttore artistico del Festival, Vangelis Theodoropoulos, ha promesso un programma “giovanile, alternativo e politico”, un programma che “sa ascoltare” il mondo di oggi e la società greca, in particolare.

Tra gli spettacoli inclusi nel programma ci sono più di 10 produzioni straniere. Come di solito, anche quest’estate, il Festival di Atene ed Epidauro accoglierà artisti stranieri di fama internazionale, tra cui: Rodrigo García, Lola Arias, Milo Rau, Julien Gosselin e il gruppo belga Needcompany. L’edizione di quest’anno vanta anche importanti partecipazioni italiane: Romeo Castellucci presenterà la sua versione di “Giulio Cesare” di Shakespeare al Teatro nazionale di Grecia ad Atene, Enrico Castiglione firma la regia dell'opera “Aida” di Giuseppe Verdi e Alessandro Sciarroni propone una sua performance dal titolo “Will you still love me tomorrow”. Gli organizzatori dell’edizione 2016 hanno inoltre riservato un’attenzione particolare agli autori contemporanei, alcuni dei quali vengono presentati per la prima volta in Grecia.

Ad Atene il Festival prende il via il 10 giugno con l'opera “Aida” (direttore: Myron Michailidis - Elias Voudouris, regia: Enrico Castiglione). Si tratta di una produzione defestival athens 2016l Teatro lirico di Grecia che verrà presentata presso l'Odeon di Erode Attico (Herodeon), un vero gioiello nella capitale greca, costruito nel 2° secolo sul pendio meridionale della collina rocciosa dell’Acropoli. La regista greca Elli Papakonstantinou prende il testimone il 15 giugno con il suo “REVOLT ATHENΣ”, una “in progress performance” sulla vita quotidiana nella capitale greca nei tempi di crisi. Questo spettacolo sarà ospitato a Pireos 260. Il programma di Atene si concluderà alla fine di luglio.

A Epidauro si alza il sipario il 1 ° luglio con il “Pluto” di Aristofane (regia: Yorgos Kimoulis) per chiudersi il 20 agosto con “Gli Uccelli” dello stesso commediografo antico (regia: Nikos Karathanos). Il Festival di Epidauro offre ai visitatori, turisti e amanti delle rappresentazioni classiche l’opportunità di godere della magia della tragedia e comedia greca nello scenario suggestivo del più famoso teatro antico.

Il piccolo teatro di Epidauro ospiterà inoltre una serie di eventi musicali e teatrali dal 1 ° luglio (quando accoglierà il musicista greco Stefanos Korkolis) fino al 30 agosto (quando Manolis Mavromatakis presenterà il suo monologo).

 

Scoprire il programma dell’edizione 2016, cliccando qui.

Ηρώδειο

 

banner newsletter punto

Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: Distinzioni europee per #Karditsa e #Rethymno per passeggiate e piste ciclabili sicure 👩‍🦯🚶🚲 👉https://t.co/SHbNR9hQOo ht…
Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: La nuova iniziativa #ElevateGreece guidata dal governo, volta a sostenere l'ecosistema #startup nazionale, attraverso la…
Punto Grecia
#Cultura l Il tema dell’epidemia nella #letteratura greca: dai primi del Novecento fino ai nostri giorni ➡️… https://t.co/mkO98ab53g
Follow Punto Grecia on Twitter