In vista della festa nazionale del 28 ottobre, anniversario del 28 ottobre 1940 quando la Grecia entrò alla seconda guerra mondiale, la Cineteca della Grecia ha preparato un omaggio cinematografico dedicato alla liberazione dell’Europa, in un tentativo di associare la storia greca del periodo 1941-44 con la fine del fascismo in Europa.

tainoth

Si tratta di una proiezione di film di grandi creatori, di materiale d’archivio della collezione della Cineteca, di documentari, un frammento del nuovo documentario del regista e direttore di fotografia Nikos Kavoukidis intitolato «Ricordi» e della presentazione del libro «Diario dell’Occupazione 1941-43» da Irene Zacharia, che ha vissuto ad Atene durante l’occupazione tedesca.


L’evento sarà anche un’ opportunità per un omaggio al grande regista polacco Andrzej Wajda, recentemente mancato. Fra i film italiani dell’evento saranno «La notte di San Lorenzo» dei fratelli Taviani, «Paisà» di Roberto Rosselini, «Germania, ora zero» di Roberto Rossellini, « Le quattro giornate di Napoli » di Nani Loi.

Paisaposter

L’omaggio «Immagini della liberazione dell’Europa» è organizzato dalla Cinetaca in collaborazione con la Regione di Attica, del Segretariato Generale del Coordinamento delle attività governative, del Comune di Atene, della Fondazione del Parlamento dei Greci, degli Archivi Generali dello Stato e dell’Archivio Storico della Televisione Pubblica.

cine 4 meres napoli

Per il programma, visitare il sito della Cineteca: http://www.tainiothiki.gr

Durata 24-26 ottobre 2016

Diario

banner newsletter punto

Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: Distinzioni europee per #Karditsa e #Rethymno per passeggiate e piste ciclabili sicure 👩‍🦯🚶🚲 👉https://t.co/SHbNR9hQOo ht…
Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: La nuova iniziativa #ElevateGreece guidata dal governo, volta a sostenere l'ecosistema #startup nazionale, attraverso la…
Punto Grecia
#Cultura l Il tema dell’epidemia nella #letteratura greca: dai primi del Novecento fino ai nostri giorni ➡️… https://t.co/mkO98ab53g
Follow Punto Grecia on Twitter