Il Museo Archeologico dell’Antica Corinto (Archaeological Museum of Ancient Corinth) e il Museo Angelos Sikelianos (Angelos Sikelianos Museum) sono stati nominati al PremioMuseo Europeo dell’Anno 2020”.
 
header default textpage
 
Istituito sotto l'egida del Consiglio d'Europa, il Premio del Museo Europeo dell'Anno (European Museum of the Year Award- EMYA) viene assegnato annualmente dal 1977 a un museo come riconoscimento per la migliore pratica in Europa e con l'obiettivo di promuovere azioni innovative nella comunità museale. In questo quadro, il Premio è conferito durante la conferenza annuale del Forum dei Musei Europei (European Museum Forum- EMF) per ricompensare musei sia di recente apertura o di rinnovate collezioni. Quest'anno, la Conferenza Annuale del Forum dei Musei Europei insieme alla Cerimonia di premiazione si terranno a Cardiff (nel Galles, Regno Unito) dal 29 aprile al 2 maggio 2020.
 
13603705 661374607348525 3723266290291656542 oIl Museo Archeologico dell'Antica Corinto fu costruito nel 1932 per custodire i numerosi oggetti portati alla luce dagli scavi archeologici nella regione. La costruzione fu realizzata dalla Scuola Americana di Studi Classici di Atene (ASCSA).
Nel 2015, sono stati completati estensivi lavori di restauro nelle ali est e sud dell’edificio che ormai ospitano una nuova esposizione sull'Antica Corinto, che copre il periodo dall’età geometrica (circa dal 1.100 al 700 a.C.) fino alla distruzione della città da parte dei Romani avvenuta nel 146 a.C.
 
La casa di Angelos Sikelianos (1884-1951) che oggi ospita l'omonimo museo situato nel centro storico di Lefkada, l’isola natale del poeta greco, è stata acquistata dalla Banca Nazionale della Grecia nel 2009.sikelianos logo gr e1555357123639
 
Dopo i lavori di rinnovazione che hanno trasformato l'edificio in un innovativo spazio museale, il Museo Angelos Sikelianos è stato consegnato al Comune della città di Lefkada e ha aperto le sue porte al pubblico il 6 ottobre 2017.

  
Da parte italiana, sono due i musei nominati per il premio di quest'anno.
 
 
Da rileggere sulle passate edizioni del premio “EMYA”, dall’archivio di “PUNTO GRECIA”:
 
 
 
[A.K.]

banner newsletter punto