gyz

Nato all’isola di Tinos, Nikolaos Gyzis fu per la Grecia e la sua storia non solo un gran pittore ma anche una personalità che ha contibuito alla formazione dell’identità artistica del nuovo Stato greco e uno dei rappresentanti della cosidetta Scuola di Monaco di Baviera.

Gyzis è cresciuto ad Atene e ha studiato presso la Scuola delle Belle arti di Atene dal 1854 al 1864. Νel luglio 1865, andò a studiare all'Accademia delle Belle arti di Monaco, in Germania, grazie a una borsa di studio. Lὶ, ha studiato nello studio di Karl von Piloty. Nel 1869, Gustave Courbet venne a partecipare a una mostra internazionale a Monaco. La scoperta dello stile e dei dipinti di Courbet ha avuto un ruolo decisivo nella formazione artistica di Gyzis.

gyzisCollage

Uno delle caratteristiche dell’opera di Gyzis è un approccio virtuoso ai suoi temi, con un senso del dettaglio e composizioni perfettamente progettate in un'intensa sensibilità cromatica. Gyzis, mentre seguiva le regole techniche della Scuola del Monaco di Baviera, si è influenzato nella sua tematologia dalle correnti artistiche del Romantismo et del Naturalismo. Nello stesso tempo, le sue creazioni incorporano elementi dello stile barocco. Tra i suoi temi preferiti troviamo la famiglia e i bambini, soprattutto nei loro momenti di vita quotidiana.

Uno degli elementi principali della sua creazione artistica è la preservazione e la salvaguardia dell’identità greca. Numerosi ricercatori hanno attribuito la preziosa chiarezza della pittura di Gyzis all’impatto della natura greca.

LÉCOLE SECRÈTEnikias gyz

 

Nella sua pittura, Gyzis ha voluto presentare le tradizioni e i miti del suo Paese, con un'aria di misticismo. Via le sue opere, invita lo spettatore ad assistere a scene piene di emozione e spiritualità. Il suo dipinto "La Scuola segreta", la sua opera più famosa in Grecia, ne è un tipico esempio. Gyzis non si limita alla semplice rappresentazione del sacerdote e degli studenti, ma si concentra anche sulla santità della conoscenza e sul valore della sua diffusione anche nelle condizioni più sfavorevoli.

Testo in italiano : mo

Testo originale in francese via GrèceHebdo

banner newsletter punto

Punto Grecia
#Turismo l #Grecia vista attraverso le campagne di promozione turistica: dalle vestigia dell’antichità alla comunic… https://t.co/1R75YP2m8v
Punto Grecia
Pittori greci: Alekos Fassianos, “invitazione al sogno” https://t.co/BKodJCtf0L https://t.co/fxydxbSFGW
Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: Diamo il benvenuto all'audace proposta @EU_Commission di un pacchetto di 750 miliardi di euro, principalmente sotto for…
Follow Punto Grecia on Twitter