Ospitata in un ampio edificio neoclassico restaurato, situato in via della 2a Divisione 36 a Pireo, la Biblioteca Storica della Fondazione Aikaterini Laskaridis ha recentemente aperto le sue porte ai visitatori. Nelle sue sale, il visitatore troverà collezioni private di spiccate personalità delle lettere greche, come K. H. Dimaras, Emmanuel Kriaras, Aikaterini Koumarianou, Philippos Iliou. Troverà anche la famosa «Biblioteca Graeca», la collezione di Athanasios Oikonomopoulos, con alcune delle prime edizioni di testi greci dal XVesimo alla fine del XIXesimo secolo, tutto come una raccolta di studi bizantini di Hélène Glykatzi-Ahrweiler, la Biblioteca di Filosofia del professore e accademico Ioannis N. Theodorakopoulos e la biblioteca dell’accademico Constantinos Svolopoulos.

Insomma, il patrimonio della Biblioteca Storica supera i 240.000 titoli. I lavori di ristrutturazione e recupero edilizio e le acquisizioni delle collezioni sono stati effettuati negli ultimi tre anni. Oggi le collezioni della Biblioteca Storica della Fondazione Aikaterini Laskaridis sono accessibili al pubblico e ricercatori. La cerimonia ufficiale di apertura si è svolta martedì 24 novembre alla presenza del Presidente della Repubblica Ellenica, Prokopis Pavlopoulos.

Secondo l'architetto e storico del libro St. Staikos, chi ha lavorato con Panagiotis Laskaridis alla realizzazione del progetto, si tratta di una “Bibliβιβλιοθήκη λασκαρίδη 2oteca storica dell’ellenismo moderno”. Infatti, questa Biblioteca è preziosa anche perché “rappresenta tutti gli aspetti dell'attività mentale della nazione greca che, dopo la caduta di Costantinopoli, si rende conto che un nuovo ordine si è creato mentre gli studiosi di Bisanzio pensano di essere gli unici eredi legittimi della tradizione bizantina, sia quella greca antica che quella ortodossa. Dagli Inni di Orfeo a Platone, passando per la letteratura ellenistica e bizantina, fino alla produzione dell'era moderna, dall’“Apokopos” di Bergadis (letteratura cretese) fino ai nostri giorni, la Biblioteca Storica della Fondazione Aikaterini Laskaridis possiede la più importante e completa collezione di questa tradizione spirituale senza tempo”.

La Biblβιβλιοθήκη 3ioteca Storica della Fondazione Aikaterini Laskaridis non presta i suoi libri, a causa del valore del suo patrimonio librario ma anche della rarità dei volumi che possiede. Ιnvece le collezioni sono riservate alla sola consultazione in Biblioteca, che è aperta al pubblico e agli scienziati e ricercatori.

I cataloghi della Biblioteca Storica sono accessibili online all'indirizzo: http://www.laskaridou.gr/the-historical-library-search-engine/

banner newsletter punto

Punto Grecia
#Turismo l #Grecia vista attraverso le campagne di promozione turistica: dalle vestigia dell’antichità alla comunic… https://t.co/1R75YP2m8v
Punto Grecia
Pittori greci: Alekos Fassianos, “invitazione al sogno” https://t.co/BKodJCtf0L https://t.co/fxydxbSFGW
Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: Diamo il benvenuto all'audace proposta @EU_Commission di un pacchetto di 750 miliardi di euro, principalmente sotto for…
Follow Punto Grecia on Twitter