Athina Stantzou e Donato Tagliente hanno deciso di applicare le loro conoscenze sull'economia, amministrazione, nuove tecnologie e comunicazione in uno sforzo comune per creare un ponte fra le iniziative imprenditoriali greche e il resto del mondo. Si tratta della creazione di una piattaforma web B2B, GreeceOriented, per promuovere e facilitare le transazioni commerciali e le esportazioni delle imprese greche e per migliorare il loro collegamento digitale.

GreeceOriented1

La realizzazione della loro idea ha acquistato un grande slancio dopo aprile 2016, quando GreeceOriented ha aderito all’incubatore di imprese start-ups della Camera di Commercio e dell’Industria di Atene. La piattaforma mira per primo al mercato dei cibi,dei prodotti alimentari e delle bevande.

GreeceOriented2

I principali vantaggi competitivi dell’azienda sono la rappresentazione di prodotti affidabili e certificati, l’informazione diretta, continua e sostanziale delle società-membri della piattaforma sui soggetti di interesse. In piu’ la possibilità di una comunicazione diretta tra le parti interessate, la fornitura di elementi essenziali che aiutano a promuovere le collaborazioni come le dimensioni della produzione, le credenziali delle imprese ecc. Fra i loro clienti ci sono grandi imprese produttive come Mega Gyros, Green Cola, Hellenic Fine Oils, GAEA ma anche più piccole come LaMia Stevia che grazie a GreeceOriented ha fatto un accordo con l’importatore della vasta gamma belga Sani.

greeceorientedSteviaSuccessStory

Inoltre c’è la possibilità di comunicazione fra la maggior parte degli interlocutori di GreeceOriented nella loro madre lingua (inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo), elemento che consente un avvicinamento ottimale e lo sviluppo della fiducia reciproca.

Le imprese che vogliono avere accesso alla piattaforma GreeceOriented devono versare un somma annuale di 89 €. L’obiettivo di GreeceOriented è di avere 1,000 membri fino alla fine di quest’anno e a lungo termine di estendere le loro attività ad altri mercati oltre ai prodotti alimentari e ad altri paesi, tranne la Grecia.