Per il decimo anno consecutivo, la splendida zona della Calcidica orientale, situata nella penisola omonima nel nord-est della Grecia, ospiterà il Festival gastronomico "KOUZINA 2020" (in italiano sarebbe "CUCINA 2020") che si terrà dal 15 maggio al 15 giugno 2020 nelle varie località montagnose o costieri della regione
 
18199498 646768602200856 8156185386522567770 n
Si tratta di un incontro gastronomico di successo che si ripete ogni anno da quando è stato lanciato per la prima volta nel 2011. Infatti, negli ultimi anni, ha attirato l'attenzione di molti visitatori provenienti non solo dalla Grecia ma da tutto il mondo, in quanto è diventato un evento culinario di grande prestigio.
 
"KOUZINA" è un progetto collettivo sotto l'egida dell'Organizzazione Turistica Locale (Mount Athos Area Organization) che è realizzato grazie all'iniziativa privata e al contributo di volontari della comunità locale, provenienti da vari settori di attività – che vanno, ad esempio, da membri di associazioni locali, pescatori, proprietari di ristoranti o albergatori fino a chef o donne che preparano piatti tipici delle cucine casalinghe della regione, ecc.
 
Inoltre, va notato che il Festival culinario si svolge con il sostegno della Camera di commercio della Calcidica e sotto l'egida dell'Ente ellenico per il Turismo (EOT).
 
In totale, il progetto si sviluppa in 32 attività principali e 180 attività parallele. Inoltre, nell'edizione 2020 viene reso omaggio alla Cucina croata e il 16 maggio 2020 sarà una giornata dedicata al miele. Durante l'evento di quest’anno 20 chef di diversi paesi presenteranno piatti diversi e deliziosi. Il Festival si svolge in cinque sezioni tematiche, una per ogni settimana, dedicate a diversi tipi di arte culinaria. Quindi, nella sezione tematica dedicata alla “Cucina greca Antica”, alcuni chef greci presenteranno gustose specialità ispirate alle antiche ricette e basate su prodotti locali come il miele. La prossima unità sulla "Cucina del Mare" cerca di promuovere pesci e molluschi provenienti dai tre golfi della regione della Calcidica orientale. Ogni anno, la settimana dedicata alla “Cucina Monastica” –da notare che nella zona comprende il Monte Athos (Hàgion Oros), il centro monastico più importante del mondo ortodosso, designato come patrimonio mondiale dall'UNESCO- è di solito l'evento più frequentato del Festival. La sezione contiene, tra le altre cose, passeggiate gastronomiche nei negozi di Ouranoupoli o cene con piatti della cucina monastica che combinano principalmente pesce con erbe, piante aromatiche e verdure locali. Un'altra settimana del Festival presenta il modo in cui i prodotti greci locali venivano usati nella "Cucina della regione del Ponto e in Asia Minore". Infine, la settimana sotto il titolo "Cucina Mediterranea", dedicata quest’anno alla cucina croata, si concentrerà sulla promozione della carne locale. Oltre al patrimonio gastronomico marino la settimana celebrerà il carattere della tradizione danzante locale e la gioia di vivere mediterranea.

Pertanto, "KOUZINA 2020" è molto più di un festival gastronomico e va oltre la tipica introduzione alle abitudini alimentari e culinarie di una regione; in realtà, è un incontro di persone, idee, sapori e odori, e tutti questi aspetti ne fanno un'esperienza unica di turismo gastronomico.

 
[A.K.]

banner newsletter punto