Il Premio del cittadino europeo 2014 è stato assegnato al ''Sorriso del Bambino'',  un'organizzazione volontaria non profit che si occupa dei problemi quotidiani che i bambini incontrano in Grecia.Negli ultimi venti anni, l'organizzazione ha offerto alloggio per i bambini a rischio, assistenza telefonica, e consulenza in materia di integrazione sociale.Il "Sorriso del bambino" ha sostenuto le famiglie povere, le cui numero è stato moltiplicato con lo scoppio della crisi finanziaria in Grecia e ha organizzato eventi culturali e sportivi per sostenere le sue campagne.
Nella prima metà del 2014, ''Il sorriso del bambino'' ha supportato 57.056 bambini, circa il 90% in più rispetto al primo semestre 2013. Ogni anno, i premi del Parlamento Europeo "Premio del cittadino europeo" sui successi eccezionali in materia di promozione della comprensione reciproca migliore e una più integrazione stretta tra i cittadini degli Stati-membri a facilitare gli transizioni transfrontalieri o quelli all'interno dell'Unione europea.