vincitrici del concorso “2014 Mayors Challenge 
Con il progetto Synathinà”, l'impegno civico della responsabilizzazione dei cittadini attraverso una nuova piattaforma online per affrontare le numerose piccole sfide urbane che sono state accelerate dalla crisi economica greca, Atene è tra le 4 città europee -le altre tre sono Kirklees (Yorkshire, Regno Unito), Stoccolma (Svezia) e Varsavia (Polonia) -  premiate  nel concorso  "Mayors Challenge 2014" e riceveranno premi da 1 milione di euro ciascuna, per le loro iniziative urbane in alcune delle questioni più critiche in Europa, come ad esempio: la disoccupazione, l'inclusione sociale e l'efficienza energetica. 
Lanciata dalla “Bloomberg Philanthropies” (BP), La Mayors Challenge, sfida tra sindaci, è un concorso che mira ad inspirare le città a produrre idee innovative per affrontare le principali sfide e migliorare la vita nelle città, idee che possano poi essere estese ad altre aree urbane. Il concorso“2014 Mayors Challenge”, ha visto la partecipazione di 155 città provenienti da 28 paesi differenti. Quest’anno il Gran Premio (Grand Prize) è andato a Barcellona (Spagna) che riceverrà un finanziamento da 5 milioni di euro per il suo progetto “Trust network”, una soluzione smart per creare un rete di supporto sociale. La “sfida tra sindaci” ha ispirato Atene a cercare soluzioni per riportare l’attività delle associazioni di volontariato al cuore delle priorità comunali” ha sottolineato il sindaco di Atene, Giorgios Kaminis in occasione della cerimonia dell’annuncio dei premi. 

banner newsletter punto

Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: Un'icona religiosa del XIX secolo che mostra il Battesimo di Cristo e altre 11 icone rubate nel 2005 dalla Chiesa della…
Punto Grecia
Da rileggere su Punto Grecia - Koulouri, la "Ciambella di Salonicco"- https://t.co/C4wQlrLYX7 foto: iStock / Gett… https://t.co/9HfGrRrpUJ
Punto Grecia
#intervista @RaiDue del Ministro greco per le politiche #UE della @MVarvitsiotis L'economia greca deve cambiare… https://t.co/Cql6EXrhIC
Follow Punto Grecia on Twitter