Il Museo Archeologico Nazionale di Atene ha iniziato la “stagione” estiva con una “Terrazza” rinnovata, trasformata in un centro d’incontro aperto a tutti grazie ai servizi di caffetteria, ora a disposizione non solo dei visitatori, ma anche di tutta la cittadinanza e dei turisti in visita, per una piacevole sosta, per un caffè o per una pausa pranzo all’insegna dell’arte. La “Terrazza” del Museo Archeologico Nazionale non è però l’unica piacevole sorpresa dei musei di Atene. Le decine di musei e centri culturali della capitale, molti di valenza mondiale, sono diventate punti di ritrovo ideale anche per brevi “soste ricaricanti”, grazie alle loro numerose caffetterie, terrazze, giardini interni/esterni. Si tratta di vere e proprie “oasi verdi di tranquillità”, frequentatissime soprattutto durante i mesi estivi più caldi, dove non solo i turisti si possono “ricaricare”, poiché molti giardini ed i servizi di caffetteria (o ristorante in alcuni casi) sono accessibili anche in modo indipendente.  Vi proponiamo una breve presentazione:

- Museo Archeologico Nazionale:

museo nazionale

La “Terrazza” del giardino interno del Museo ristrutturata, offre un caffè unico sotto i suoi portici. I visitatori dei musei possono adesso passeggiare tra ben 700 nuove piante, comprese alcune con riferimenti diretti sia alla mitologia che alla letteratura greca antica; cosi, queste piante danno una percezione più completa del mondo intorno agli antichi Greci. L’opera di ristrutturazione e rinnovamento del giardino, inserita negli eventi che celebrano i 150 anni del museo, è stata ispirata dai cortili degli antichi ‘peristili’ (Cortile interno con un porticato che corre tutt'attorno). Il pubblico potrà conoscere le piante, imparare i loro nomi e trovare i loro riferimenti nei miti e nella antica storia, avendo cosi la possibilità di rinfrescarsi in un giardino ‘antico’.

- Museo Numismatico: 

museo numismatico

La caffetteria del Museo, che nel passato apparteneva all'archeologo Heinrich Schliemann, è opera dell'architetto Ernst Ziller  e si trova nel cortile del museo, “nascosto” dal rumoroso Viale Panepistimiou. Luogo d’incontro privilegiato durante l’estate, la caffetteria è considerata “un segreto ben-conosciuto” dagli Ateniesi, molto popolare anche durante i pomeriggi “di shopping” nel centro della città.

- Museo bizantino e cristiano di Atene:

museo bizantino

Questa caffetteria - ristorante sembra, in realtà, un parco. La caffetteria, collocata nel vasto giardino del Museo, è considerata il posto ideale per un caffe, un pranzo veloce o un aperitivo oppure per trascorrere qualche ora in tranquillità, per incontrare gli amici o semplicemente per sfogliare un libro.

- Museo della Città di Atene: Il piccolo giardino interno del Museo della Città di Atene è veramente un luogo insolito ma meraviglioso nel centro della città. L'edificio, in origine il primo palazzo del primo re di Grecia, Ottone di Grecia, “ospita” anche una palma piantata dalla regina Amelia (o Amalia), sua moglie. La caffetteria ha il vantaggio di offrire non solo bibite ma anche un menù di grande varietà.

 - Museo Benaki:

museo benaki

Una grande terrazza con una splendida vista sul Parco Nazionale di Atene, sull'Acropoli e sul Monte Licabetto, aspetta i visitatori dell'edificio principale del Museo Benaki, all'incrocio della via Koumbari ed il Viale Vassilissis Sofias. La sua veranda in stile neoclassico, con vista aperta da tutti i lati, gode di un panorama mozzafiato su tutti i luoghi più importanti della città.

- Museo dell’Acropoli:

museo acropoli

 Infine, la caffetteria-ristorante del Museo dell'Acropoli è in questi ultimi anni un ‘must’ per residenti e visitatori della città. Questa non offre solo una vista unica sull'Acropoli e sui tetti della zona attorno, ma anche la sua unica cucina, che include nei suoi menu i sapori, i colori ed i profumi della tradizione culinaria greca.

Notasi che questa è stata solo una piccola selezione delle caffetterie ed i ristoranti dei musei della città. Per non rovinare la sorpresa,  lasciamo a voi la scoperta dei molti altri...

Testo originale apparso in francese in: http://grecehebdo.gr/index.php/loisirs/fl%C3%A2neries/1951-les-caf%C3%A9s-des-mus%C3%A9es-d%E2%80%99ath%C3%A8nes

banner newsletter punto

Punto Grecia
#Turismo l #Grecia vista attraverso le campagne di promozione turistica: dalle vestigia dell’antichità alla comunic… https://t.co/1R75YP2m8v
Punto Grecia
Pittori greci: Alekos Fassianos, “invitazione al sogno” https://t.co/BKodJCtf0L https://t.co/fxydxbSFGW
Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: Diamo il benvenuto all'audace proposta @EU_Commission di un pacchetto di 750 miliardi di euro, principalmente sotto for…
Follow Punto Grecia on Twitter