european region of gastronomyLa Regione Sud Egeo ha recentemente annunciato la sua candidatura ufficiale per il titolo di “Regione europea della gastronomia 2019”.

A partire da oggi e per almeno tre anni, la cucina dell’Egeo meridionale monopolizzerà l'interesse internazionale con una serie di eventi e manifestazioni direttamente legati alla gastronomia e all’alimentazione.

Si tratta di una distinzione importante che, oltre a far conoscere la gastronomia e i prodotti tipici delle nostre isole, si sposa perfettamente con i nostri obiettivi, vale a dire favorire l'estroversione e l'integrazione tra gastronomia, turismo e cultura, promuovere i prodotti locali sui mercati esteri, così come sostenere le piccole e medie imprese nella nostra area”, spiega il governatore della Regione del Sud Egeo Giorgos Hadzimarkos.

Riconoscendo il ruolo fondamentale della gastronomia per l'arricchimento del prodotto turistico e, quindi, il potenziale di questo settore chiave per stimolare l'economia locale, e anche con l'intento di promuovere la cucina isolana, la Regione Sud Egeo, in collaborazione con le autorità locali, ha lanciato l'iniziativa Aegean Cuisine, raccogliendo un successo inaspettato in numerose mostre ed eventi gastronomici tenuti sia in Grecia che all'estero.

 

AEGEAN cuisine

Il progetto “Regione Europea della Gastronomia”

“European Region of Gastronomy” (Regione europea della gastronomia) è una piattaforma che coinvolge diverse regioni europee, identificate come leader nel settore agro-alimentare. La piattaforma è coordinata e gestita dall'Istituto Internazionale di Gastronomia, Cultura, Arte e Turismo (IGCAT), con il sostegno delle istituzioni europee.

L’obiettivo dell’iniziativa -che è basata sul presupposto che la gastronomia fa parte della nostra identità ed è un elemento essenziale del patrimonio culturale dell'Europa- è quello di poter migliorare la qualità di vita nelle regioni coinvolte attraverso lo scambio di esperienze e conoscenze, la valorizzazione e la promozione delle diverse culture gastronomiche, l’educazione ad uno stile di vita sano e sostenibile e la sollecitazione all’innovazione gastronomica.

In quest’ambito, il progetto “European Region of Gastronomy” prevede ogni anno l’assegnazione del titolo a due o tre regioni europee selezionate da una giuria di esperti internazionali. Da notare che la Lombardia orientale sarà una delle Regioni europee della gastronomia per l'anno 2017, insieme ad Aarhus (Danimarca) e Riga-Guja (Lettonia).

banner newsletter punto

Punto Grecia
Da rileggere su Punto Grecia - Koulouri, la "Ciambella di Salonicco"- https://t.co/C4wQlrLYX7 foto: iStock / Gett… https://t.co/9HfGrRrpUJ
Punto Grecia
#intervista @RaiDue del Ministro greco per le politiche #UE della @MVarvitsiotis L'economia greca deve cambiare… https://t.co/Cql6EXrhIC
Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: Alla scoperta dell'estate 🇬🇷attraverso le collezioni del Museo Benaki Foto Dimitris Harissiadis Archivi fotografici del…
Follow Punto Grecia on Twitter