Si è aperto il bando di partecipazione alla 17/ma Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo, evento internazionale multidisciplinare, che verrà ospitata a Milano dal 22 ottobre al 22 novembre 2015, coinvolgendo oltre 300 artisti e il cui tema sarà: No Food's Land.Il mondo dopo l'Expo. Nata nel 1985, la Biennale si svolge ogni due anni in una città diversa del Mediterraneo, concentrandosi su giovani artisti e creativi. La Bjcem è una rete internazionale con più di 70 membri e partner provenienti da Europa, Medio Oriente e Africa che, con il loro sostegno, rendono possibile l'evento stesso garantendo la partecipazione degli artisti dai territori da essi rappresentati. Promossa dalla Biennale des jeunes créateurs de l'Europe et de la Méditerranée (Bjcem) e dal Comune del capoluogo lombardo, la manifestazione sarà ospitata alla Fabbrica del Vapore, e è aperta a tutti gli artisti visivi, registi, scrittori, performer, musicisti, designer, stilisti, cuochi di età inferiore ai 35 anni (nati entro il 31 dicembre 1980) e provenienti dai Paesi dell'area mediterranea, associati alla Bjcem (Bosnia Erzegovina, Croazia, Cipro, Egitto, Francia, Grecia, Italia, Libano, Malta, Montenegro, Palestina, Portogallo, Repubblica di San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Turchia; membri esterni, Austria, Kosovo). Le candidature  entro domenica 15 marzo 2015.