della poetessa greco-cipriota Alexandra Galanù

Il volume “Visitatore d’un giorno.Poesie scelte” della greco-cipriota Alexandra Galanù (Edizioni La Zisa), uscito in librerie italiane. Si tratta di una raccolta di 19 poesie nella versione italiana di Vincenzo Rotolo.
L'itinerario nella poesia si forma come un tragitto, con il poeta nel ruolo insostituibile di «collezionista di stelle» e «pescatore di sogni». Alexandra Galanù è nata nella città di Làrnaca e vive a Nicosia. Ha studiato psicologia a New York con specializzazione postlaurea in psicologia sociale. Sue poesie sono state tradotte in inglese, francese, tedesco e italiano. Nel 2003 le è stato assegnato il premio letterario intitolato a Kostas Montis, il più importante poeta cipriota dell’età contemporanea. Docente di Lingua e Letteratura neogreca, esperto del Greco in tutto il suo percorso diacronico, Vincenzo Rotolo, oggi professore emerito dell’Università di Palermo, ha al suo attivo più di duecento pubblicazioni, tra studi e traduzioni. 
Nostos”  la parola greca che significa il ritorno interiore alle origini, ad una dimensione ideale, è il nome della Collana di testi di lettertura greca moderna delle Edizioni La Zisa ideata e diretta da Maria Caracausi

banner newsletter punto

Punto Grecia
#PatrimonioUnesco l Il Tempio di Apollo Epicurio a Bassae (1986) https://t.co/wQJn7dBIlQ 📸@cultureGR + wikimedia… https://t.co/rzhKnLdaen
Punto Grecia
#prestitilessicali #linguagreca #linguaitaliana malinconìa s. f. [lat. tardo melancholĭa, gr. μελαγχολία, comp. di… https://t.co/LbThoShppX
Punto Grecia
#mostra “Les Combats des Grecs” – Papiers Peints. Decorazioni filelleniche in palazzi italiani 📍 spazio espositiv… https://t.co/pz9dWXfmEs
Follow Punto Grecia on Twitter

Greece 2021