Yorgos Lanthimos (Kynodontas e Alps) - candidato agli Oscar 2011 - è tra i più importanti  rappresentanti del '' new wave'' cinema greco. Il suo nuovo film al titolo The Lobster (L’aragosta) è di fantascienza, scritto da Efthymis Filippou. Colin Farrell e Rachel Weisz sono i protagonisti del film, che sarà presentato in anteprima il 24 marzo, negli Stati Uniti. Lo script ha già vinto il premio ''ARTE'', Premio Internazionale al 42° Rotterdam International Film Festival'' per il Progetto Migliore CineMart 2013. 
Si tratta di una storia d’amore anticonvenzionale ambientata in un futuro strambo dove ogni singola persona, secondo le regole della Città, può essere arrestata e trasferita nell’Hotel. Lì ognuno è obbligato a trovare un compagno in 45 giorni. Se si fallisce, si viene trasformati in animali a scelta e liberati nel Bosco. Un Uomo disperato scappa dall’Hotel nel Bosco dove vivono i Solitari, e qui s’innamora, anche se è contro le regole. 
Secondo Lanthimos ''The Lobster'' è una storia sull’amore, senza essere una convenzionale storia d’amore. Osserva i modi e le ragioni per cui certe persone finiscono assieme come coppia, mentre altre no. Si tratta di una storia sui terrificanti effetti della solitudine, della paura di morire da soli, la paura di vivere da soli e, soprattutto, la paura di vivere con qualcuno.