La Biblioteca Municipale Centrale del Comune di Atene è una delle più antiche biblioteche della Grecia. La sua storia inizia nel 1835 quando Anargyros Petrakis, primo sindaco di Atene, ha assegnato un importo necessario, dal fondo del Comune, per l'acquisto dei libri, facendo appello, allo stesso tempo, ai Greci del’Estero per le loro donazioni. Costantinos (Agathofron) Nikolopoulos, da Parigi, fu il primo donatore. Tuttavia, la biblioteca fu aperta al pubblico un secolo dopo, nel 1936.

La Biblioteca era originariamente ospitata al piano terra del vecchio edificio del Municipio, in via Athinas. Negli anni successivi, si è traslocata molte volte ma dal dicembre 2002 è ospitata nell'edificio tradizionale di via Domokou 2, vicino alla stazione ferroviaria Larissis.

biblio f

La collezione della Biblioteca contiene circa 75.000 titoli di libri e si arricchisce continuamente di donazioni e di acquisti. Il libro più antico che si trova nella collezione della Biblioteca municipale di Atene è l'opera di Gregorio Naziazeno "Discorsi", edito a Venezia, nel 1516.

Di particolare importanza sono i libri sulla storia e la cultura della città di Atene, in una collezione che si arricchisce costantemente di acquisti e di donazioni, ma anche di materiale relativo alla storia delle Istituzioni, Enti e Associazioni della città. Questa “biblioteca ateniese” completa l'archivio già esistente di giornali ateniesi, riviste, calendari ateniesi, nonché di vecchie cartoline e programmi teatrali. Da notare che la Biblioteca ospita un archivio con le Gazzette ufficiali del Governo greco, pubblicate dal 1833 fino al 2006.

La maggior parte della collezione della Biblioteca contiene libri di letteratura e di storia ma anche titoli nei campidi soci ologia, filosofia, psicologia, arti, ecc.

Con più di 10.000 membri, con servizi per i ricercatori, gli studenti, gli insegnanti, i giornalisti e gli alunni, si tratta di una Biblioteca con servizi di prestito per tutti gli abitanti del Comune di Atene così come per gli abitanti di altri comuni dell'Attica. Tutti i libri possono essere presi in prestito tranne le edizioni informative e rare.

Da notare che la Biblioteca Ioanneios è annessa alla Biblioteca Municipale di Atene ed è stata fondate nel 1996. La sua collezione comprende circa 15.000 titoli di libri. La collezione della Biblioteca comprende anche la donazione del professore Stylianos Poulopoulos con libri di filosofia, storia, sociologia, psicologia, scienze politiche ed economiche, nonché dizionari di scienze in greco, tedesco e francese.

biblio p

Il dipartimento per le biblioteche dell’ Organizzazione per la Cultura, lo Sport e la Gioventù (OPANDA)  del Comune di Atene si occupa della gestione,del funzionamento e dell'organizzazione delle Biblioteche municipali che ha sotto la sua supervisione, cioè della Biblioteca municipale, della Biblioteca Ioanneios, della Biblioteca per i bambini da 0 a 14 anni, della Biblioteca per Bambini e Adolescenti e della Biblioteca per neonati e bambini piccoli.

foto in copertina: pagina FB della Biblioteca municipale

banner newsletter punto

Punto Grecia
#PatrimonioUnesco l Il Tempio di Apollo Epicurio a Bassae (1986) https://t.co/wQJn7dBIlQ 📸@cultureGR + wikimedia… https://t.co/rzhKnLdaen
Punto Grecia
#prestitilessicali #linguagreca #linguaitaliana malinconìa s. f. [lat. tardo melancholĭa, gr. μελαγχολία, comp. di… https://t.co/LbThoShppX
Punto Grecia
#mostra “Les Combats des Grecs” – Papiers Peints. Decorazioni filelleniche in palazzi italiani 📍 spazio espositiv… https://t.co/pz9dWXfmEs
Follow Punto Grecia on Twitter

Greece 2021