Locandina Mostra Ricordami e Amami Fonte Ministero della Cultura e dello Sport di GreciaΙn occasione del centenario della sua nascita, Melina Mercouri,con la sua inesauribile vitalità e il suo raro fascino, con il suo intenso dinamismo e la radiosità a livello internazionale, l'attrice, una donna in politica che ha difeso fino in fondo le sue idee e le sue convinzioni, "l'ultima dea greca", rivive a Technopolis. Dal 18 gennaio all'11 marzo 2022, la Technopolis del Comune di Atene e la Fondazione Melina Mercouri presentano la mostra "Ricordami e amami" dedicata a Melina Mercouri, a cura di Nikolaos Kaltsas.
Con la mostra in merito si concludono gli eventi, che il Ministero della Cultura e dello Sport in collaborazione con la Fondazione "Melina Mercouri" ha dedicato alla grande donna greca, nel contesto dell'"Anno di Melina Mercouri", in occasione del centenario della sua nascita. Il 2020, anno che è stato dichiarato "Anno di Melina Mercouri", ha coinciso con l'evento della pandemia, quindi molti degli eventi previsti sono stati spostati al 2021 e al 2022.

Come ha affermato la Ministra della Cultura e dello Sport Lina Mendoni, "Attraverso un materiale ricco, ampiamente presentato per la prima volta, si svolge davanti a noi la vita emozionante, la grande carriera, la personalità tempestosa e multiforme di Melina Mercouri. Melina rimane una leggenda, poiché ha unito la brillantezza della sua carriera artistica con la passione della lotta. Una lotta forte e intensa contro la dittatura, dinamica ed emotiva per il ritorno delle sculture del Partenone in Grecia. Il Ministero della Cultura e dello Sport, la sua "casa" per molti anni, onora la memoria di Melina, la sua personalità incantevole, il suo contributo alla Grecia e alla Cultura, le sue lotte appassionate. La ricordiamo e la amiamo sempre”.

Melina Merkouri Fonte melinamercourifoundationcom

Secondo la Segretaria Generale della Fondazione Melina Mercouri, Manuella Pavlidou: "Grazie al pieno e stabile supporto del Ministero della Cultura e dello Sport in ogni evento dell' ''Anno Melina Mercouri’’, siamo pronti ad accogliervi nel mondo di Melina. Un mondo dove cultura e politica non sono mai stati concetti astratti, ma si sono sempre realizzati come atti sentiti ispirati da visione, creatività, fede e solidarietà. La mostra menziona la sua brillante carriera, l'implacabile lotta contro la dittatura e il contributo istituzionale di Melina alla nostra cultura moderna, la conservazione e la promozione delle antichità e, naturalmente, la restituzione delle sculture del Partenone. È il ricordo di una personalità che ha conquistato un posto nel nostro mito collettivo esprimendo la sua verità personale con autenticità e altruismo”.

Mostra3 Fonte Ministero della Cultura e dello Sport di Grecia

L’evento dedicato alla donna-simbolo, dá l'opportunità di scoprire e ricordare diversi aspetti della vita e della carriera di Melina attraverso un viaggio davvero speciale. Verrà presentato - alcuni per la prima volta - ricco materiale fotografico e audiovisivo, costumi di performance e abiti che l'hanno accompagnata nei momenti importanti, locandine dei suoi grandi successi cinematografici, i suoi oggetti personali, il suo camerino e gli oggetti che aveva con sè nel suo ultimo viaggio a New York.
Melina Mercouri era la ministra della Cultura con il mandato più lungo fino ad oggi, associata quanto chiunque altro alla richiesta della restituzione delle sculture del Partenone e che ha concepito e inaugurato l'istituzione della Capitale della Cultura per l'Europa.

Video correlati

Presentazione della mostra – Fonte: Athens Tecnhopolis

La lotta di Melina per le sculture di Partenone – Fonte: The Acropolis Museum- Museo dell’Acropoli 

 

 Fonte testo e foto

Da rileggere su Punto Grecia
La Grecia ricorda Melina Mercouri a 100 anni della sua nascita 

Pelagia Kotsoni