Elefsina

 

L'iniziativa della Capitale europea della Cultura ritorna al suo paese natale nel 2023 e tenta di evidenziare il lato invisibile di Elefsína, segnando una nuova era per la città e la sua gente. Avendo come veicolo la cultura e l'arte la città di Elefsína, nonché l'intera Grecia, si trova al centro della mappa mondiale ed emerge come fonte di sviluppo sociale, innovazione e collettività. Elefsína ospita opere in anteprima mondiale, mette in risalto artisti della comunità locale, pianifica programmi educativi e di rigenerazione e riqualificazione, trasformandosi in un centro culturale con azioni e attività quotidiane durante tutto l'anno.

ELEVSIS 2 Credit PINELOPIGERASIMOU1 2023eleusis.eu©Pinelopi Gerasimou @eu2023eleusis.eu

 2023 Elefsína (Antica Eleusi ) Capitale culturale d'Europa 2023eleusis.eu https://2023eleusis.eu/

Il più grande evento culturale d'Europa inizia nella storica città di Elefsína!
130 opere d'arte | 465 eventi | 30 spazi | 17 tipi di arte
192 creatori greci e 137 internazionali
30 paesi
1 città
Si tratta dell'evento internazionale più importante ospitato in Grecia dopo i memorandum e la pandemia, mentre viene paragonato ai 'Giochi Olimpici' della Cultura

In particolare, traendo ispirazione dalla ricca storia della città, 2023eleusis.eu crea un programma artistico, educativo e di ricerca intitolato Misteri di Transizione (130 in totale) che trae ispirazione da Elefsína, dalla sua storia e dalle sfide contemporanee che afronta. Uomo, Società, Ambiente, Lavoro, sono gli assi tematici centrali del programma in merito.

2023ELEUSIS PHOTO Pantelis Lads 2 730x411 digitalculture.gov.gr©Pantelis Lads @digitalculture.gov.gr

L'obiettivo principale del programma 2023eleusis.eu è la creazione di un forte patrimonio tangibile e immateriale, ovvero la costruzione di una nuova identità culturale di Elefsína con l'introduzione di nuove istituzioni, infrastrutture e azioni, nonché il rafforzamento e l'espansione di quelle esistenti; quindi, garantire la continuità culturale e l'unicità della città come punto di riferimento storico della storia greca antica e moderna.

Elefsína è un luogo sacro, che fin dai suoi inizi ha segnalato, lodato il passaggio, il cambiamento. Il nome deriva dal sostantivo "eleusis", secondo il dizionario della lingua greca moderna, che significa "arrivo", perché la zona era un luogo di ritrovo per coloro che partecipavano ai Misteri Eleusini.

≈ Elefsína: un mistero senza tempo

Elefsína è una delle cinque città sante dell'antichità, centro dei Misteri Eleusini, famosa in tutto il mondo greco antico e poi romano. Luogo di nascita di Eschilo, possiede una rara ricchezza archeologica: lo splendido tempio di Demetra e Persefone, l'ingresso agli Inferi, il Plutonio, le sconvolgenti Cariatidi dei Propilei creano uno dei siti archeologici più notevoli e mistici della Grecia.
Ad una distanza di 21 chilometri a ovest di Atene, a Thriássio Pedío, occupa una posizione di rilievo sulla mappa greca come punto di riferimento storico unico. Dal XIX secolo in poi, la città si trasformò in un motore produttivo della Grecia, come uno dei più grandi centri industriali nazionali. Il suo patrimonio industriale è una calamita per gli amanti dell'archeologia industriale e della fotografia.

Elefsina2 John Stathis 4 730x410 eleusis.gr© John Stathis @https://2023eleusis.eu/

Nell'ambito della Capitale della Cultura sono attivati complessivamente 30 spazi interni ed esterni, all'aperto e pubblici. Importanti edifici e monumenti industriali della città vengono ristrutturati o riattivati come spazi culturali, segnando l'eredità materiale dell'istituzione. Anche gli spazi pubblici della città giocano un ruolo importante nel programma 2023eleusis.e , con il lungomare trasformato in un palcoscenico a cielo aperto, le piazze della città che ospitano eventi visivi e artistici, le linee ferroviarie inattive che prendono vita attraverso una moltitudine di attività originali.

≈ La storia dell'iniziativa

La Capitale Europea della Cultura nasce nel 1985 su iniziativa di Melina Merkouri, e grazie a Jack Lang con cui condividono questa comune visione europea, diventa uno degli eventi culturali più importanti. L'obiettivo di questa prestigiosa istituzione è di promuovere la diversità culturale dell'Europa, il dialogo e la comprensione reciproca tra i cittadini europei, migliorare la mobilità tra i paesi dell'Unione europea e lo scambio di esperienze, ma anche promuovere l'identità culturale della città ospitante /nazione. Inoltre, ampliare l'accesso e la partecipazione alla cultura; rafforzare la capacità del settore culturale e i suoi legami con altri settori; migliorare le infrastrutture culturali; sviluppare le competenze, le prestazioni e la gestione delle risorse locali e nazionali e promuovere la città e il suo programma culturale.

Elefsina John Stathis 4 730x410 digitalculture.gov.gr©John Stathis @digitalculture.gov.gr @https://2023eleusis.eu/

In veste della Capitale Europea della Cultura 2023, Elefsína si unisce alla famiglia delle oltre 70 città europee che hanno ricevuto il titolo fino ad oggi, essendo allo stesso tempo una delle città meno popolate nella storia dell'istituzione. Elefsína è la quarta Capitale Europea della Cultura ad essere ospitata in Grecia, dopo Atene (1985), Salonicco (1997) e Patrasso (2006). Nel 2023, la città di Elefsína non festeggia da sola, poiché la Capitale europea della cultura è ospitata anche dai partner Timisoara in Romania e Vesprem in Ungheria, creando stretti legami, scambi e collaborazioni tra le tre città.

Archaeological Site of Elefsina Petros Chytiris 1 1536x1024 digitalculture.gov.grSito archeologico di Elefsína ©Petros Chytiris @digitalculture.gov.gr

Per tutto il 2023, un totale di 465 produzioni saranno presentate in 30 diverse sedi della città, ospitando più di 300 artisti illustri provenienti da Europa, America e Asia. Per l'attuazione del programma della manifestazione sono state sviluppate collaborazioni con enti nazionali – come il Museo Nazionale di Arte Contemporanea , il Museo Benaki, il Festival Internazionale di Epidauro e il  Film Festival di Salonicco– oltre che con 137 partner internazionali , con l'attuazione di una strategia di networking internazionale che è stata determinante nella costruzione di un programma multidimensionale.

Fonti testo e immagini
Sito ufficiale della manifestazione 2023eleusis.eu
Ministero della Cultura e dello Sport di Grecia

Da rileggere su Punto Grecia
"Ricordami e amami" | Μostra dedicata a Melina Mercouri
Festival internazionale di Atene ed Epidauro | dal 1° giugno al 20 agosto 2022 

P.K.

banner newsletter punto

Punto Grecia
#diplomaziaurbana #democraziaurbana 🤝🏙️Costruzione dei ponti tra le città ¦ Atene assume la presidenza della Rete… https://t.co/O3RQ0tapTO
Punto Grecia
📆 27 gennaio 🔖 Giornata internazionale in memoria delle vittime dell' #olocausto Il Parlamento ellenico ha onorato… https://t.co/RdqWkQgsxX
Punto Grecia
#studiclassici #storia 👩‍🎓👨‍🎓Università Nazionale Capodistriana di Atene👇corso di laurea quadriennale in lingua in… https://t.co/gKe0qfbCYe
Follow Punto Grecia on Twitter

Greece 2021