Il convegno "La memoria del futuro, il valore della comunicazione e dell'informazione nel dialogo culturale delle città del Mediterraneo", svolto presso il sito archeologico di Pompei il 20 e 21 maggio, nell'ambito del Forum Universale delle Culture è stato organizzato dall'agenzia stampa  ANSAmed. Durante le due giornate del convegno sulla valorizzazione del patrimonio culturale nel Mediterraneo e il ruolo delle istituzioni e della comunicazione, ci sono emersi:il grande progetto di restauro per il sito archeologico di Pompei , una rassegna teatrale nel recuperato anfiteatro grande e una mostra sulla storia del sito archeologico. A luglio il programma prevede una rassegna di teatro greco di Siracusa, con l'arrivo nell'anfiteatro di Pompei di due tragedie. Si partirà nel primo week end di luglio con l'Agamennone di Eschilo a cui poi seguirà l'allestimento delle Coefore/Eumenidi di Eschilo.Il progetto è previsto andare anche a Cipro.