La statua di un arcaica kore di 2700 anni [kore = κόρη - ragazza in italiano, plur. le korai,  è il corrispondente femminile dei kouroi, spesso rappresentate come giovani donne che abbiano appena superato la fase della fanciullezza] sarà permanentemente in mostra al Museo di Thera (Santorini). 

La statua (del 700 aC) è stata trovata durante uno scavo condotto dall'archeologo Charalambos Sigalas nel 2014, nel cimitero antico dell'isola. 

η κορη τηε θηρας

Si tratta di un esempio splendido di scultura 'monumentale' , ispirato dalla scultura in pietra d'Egitto e della Mesopotamia. La kore è 2,30 m di altezza e probabilmente stava decorando la tomba di una giovane ragazza. Sono rari gli artefatti di antica scultura monumentale greca che hanno sopravissuto; tra i più famosi sono la statua del Nikandro di Naxos, una figura di donna che ha il nome del suo padre e del suo marito scolpiti sul basamento della statua. Un'altra statua è la Dama di Auxerre, ora in mostra al museo di Louvre a Parigi. La scultura rappresenta una figura femminile, di c. 650-625 aC, forse la stessa la divinità Persefone.