w23 151143Rigani

Sin dall'antichità i greci utilizzano piante aromatiche, sia per le loro qualità terapeutiche che per il loro valore nutritivo. Secondo la mitologia, il monte Olimpo, la ‘’casa degli Dei’’, era pieno di fiori ed erbe, disponibli per i Dei e gli umani. Ippocrate, il padre della medicina, ha segnalato l’importanza e la necessità dell’ aria fresca, dell'esercizio fisico e dell'uso di erbe per una buona salute. Quasi 200 elementi chimici si trovano in ogni pianta aromatica. Oggi, l'industria utilizza le piante aromatiche per la produzione di prodotti alimentari, cosmetici e medicinali. E senza dubbio, in Grecia, si può trovare una grande varietà di erbe che i greci usano per condire i piatti o per preparare un’infusione.

Tra tutte quelle piante aromatiche, l’origano e il timo, soprattutto utilizzati nella loro forma secca, condiscono quasi tutti i piatti greci (la famosa insalata greca ma anche il pesce e la carne). Hanno un'azione antiossidante e portano un aroma tipico dell'area mediterranea. L'origano come infuso allevia i problemi respiratori. Il timo è rinomato per i suoi effetti antimicrobici e antisettici e per la sua azione contro i dolori muscolari.

ert rig

Diosmos (δυόσμος in Greco - una specie di menta) si trova nelle regioni montuose e umide. Ma molto spesso si trova in un piccolo vaso, davanti a una finestra, vicino a un vaso di basilico greco, con piccole foglie molto aromatiche. Una combinazione di dyosmo, aneto e cipolline è il condimento caratteristico dei piatti primaverili.

Lo zafferano greco Krokos Kozanis è considerato una delle migliori varietà al mondo per aroma e ha un potere colorante di 45 punti superiore rispetto a tutte le altre varianti, che ne intensifica le proprietà organolettiche. È ben noto per le sue proprietà terapeutiche e gastronomiche. Il “krokos Kozanis”, è utilizzato in molti modi differenti. È adoperato in farmacia, in pasticceria, in cucina, nella produzione di formaggi, di pasta, di liquori e anche nella pittura. I pittori bizantini ne hanno fatto ampio uso. Il “krokos Kozanis”, come spezia, aggiunge ai cibi un aroma delicato e un sapore piccante. È particolarmente indicato con il riso, la pasta, le salse, il pollo, la zuppa di pesce, l’agnello, le patate, i legumi, dolci e torte, il gelato e nei liquori. Il Krokos Kozanis è un prodotto che beneficia dell'etichetta della Denominazione di origine protetta.  

safran

La camomilla si trova in tutto il paese. È meglio conosciuta per le sue proprietà calmanti, ma è anche ampiamente utilizzata in profumeria.

In Grecia esiste anche un'ampia varietà di piante selvatiche che vengono utilizzate come tisane. Il più noto è il tè di montagna, di cui esistono 17 varietà. Nei tempi antichi, Dioskourides lo usava come rimedio per le ferite. Il tè di montagna ha proprietà tonificanti, riscaldanti e disintossicanti.

Queste sono solo alcune delle piante aromatiche presenti nella natura greca. Per scoprirne di più cliccate qui.

800px Chamaemelum nobile flower

Fonti d’informazione: Grèce Hebdo, Visit Greece & Discover Greece

banner newsletter punto

Punto Grecia
#DiorCruise2022 #Atene #MariaGraziaChiuri #stadiopanathinaiko ❗️❗️Dior svela la sua collezione Cruise 2022, omaggio… https://t.co/CH5lhRa2FQ
Punto Grecia
Buona domenica a tutti!!! 📸 "Atene" (1962) - Ioannis Lambrou//Archivio fotografico del Museo Benaki… https://t.co/3QB94duw8t
Punto Grecia
❗️❗️Vent’anni volanti per l’Aeroporto Internazionale di #Atene ✈️✈️✈️ @ATHairport dà di nuovo il benvenuto ai viagg… https://t.co/dtBi3qZtKC
Follow Punto Grecia on Twitter

Greece 2021