Situata nella penisola del Peloponneso, a poche ore di auto da Atene, Vamvakú è passata da centinaia di abitanti pochi decenni fa a pochi residenti permanenti negli ultimi anni. Vedendo questa come un'opportunità per aprire un nuovo capitolo nella storia del villaggio, un gruppo di cinque amici con radici a Vamvakú ha iniziato a sviluppare un piano per riportare in vita il villaggio. Così, nell'agosto 2018, hanno fondato un'impresa sociale chiamata "Il Rinascimento di Vamvakú", un progetto ambizioso che fa parte dell'Iniziativa Laconia -Rinascita della Fondazione Stavros Niarchos (SNF).

VAMVAKOU 2

La visione dei fondatori per lo sviluppo sostenibile del villaggio aveva come obiettivo primario il ritorno di ancora più alto numero di residenti permanenti nella comunità, creando decenti posti di lavoro e condizioni di vita moderne e confortevoli. Elemento fondamentale del piano era il miglioramento, la manutenzione e l'uso ottimale degli edifici e delle infrastrutture del villaggio. Le attività commerciali proposte unirebbero la storia e la tradizione autentiche dell'ambiente circostante con pratiche innovative.

La prima fase del progetto è consistita nell'accogliere i visitatori per sfruttare le possibilità ricreative offerte dalla ricchezza naturale del Monte Parnonas. In questo contesto vanno evidenziati gli interventi artistici nel borgo. Gli artisti visivi Iason Megoulas (alias Cacao Rocks), Alexandros Simopulos e Pavlos Tsakonas - tutti e tre i borsisti del primo programma SNF Artist Fellowship - hanno visitato Vamvakou nel luglio 2020, per studiarne la storia e creare murales su un vecchio magazzino e su altri oggetti dimenticati e muri comuni, introducendo così punti di riferimento e ponendo domande sull'estetica e sull'uso dello spazio pubblico.

Nella seconda fase, attualmente in corso, l'obiettivo è quello di sviluppare nuove attività legate all'innovazione, all'agriturismo e al settore agroalimentare, ponendo sempre l'accento sulla creatività.

L'incubatore Vamvakù è la fase successiva del progetto volto a fungere da centro di crescita e leva per l'attrazione di attività commerciali nel campo di nuovi servizi o prodotti che contribuiscono allo sviluppo economico nell'area più ampia del Monte Parnonas e del Regione del Peloponneso
L'incubatore d'impresa fa parte del Programma Operativo del Peloponneso 2014-2020 e rientra nell'asse prioritario "Rafforzamento della competitività, attrattività ed estroversione della Regione, transizione verso un'imprenditorialità qualitativa incentrata sull'innovazione e maggiore sviluppo regionale". Allo stesso tempo, il villaggio è un ambiente ideale per telelavoratori, nomadi digitali e anche artisti che cercano un luogo dove possono trovare un supporto tecnico adeguato utilizzando l'infrastruttura del Vamvakou Technological Lab (sistemi e apparecchiature di teleconferenza, stampanti, computer desktop, laptop, tablet e internet veloce, fibra ottica 50 Mbps) negli ex locali della scuola primaria trasformati in un moderno e innovativo polo tecnologico.

VAMVAKOU COLLAGE

È in corso un richiamo aperto per l'inserimento nel 1° Ciclo del Programma di Sostegno e Accoglienza  rivolto a privati, team aziendali o start-up che hanno un'idea imprenditoriale o stanno avviando una nuova iniziativa imprenditoriale che soddisfi le esigenze degli abitanti e le opportunità di crescita nella regione del Peloponneso.

Le idee imprenditoriali dovrebbero coinvolgere le seguenti aree:

  • agroalimentare nel rispetto dei principi di sostenibilità, uno degli obiettivi è la coltivazione di vecchie varietà,
  • turismo tematico (sport, natura, benessere, convegni) e
  • tecnologia/innovazione concernente la gestione delle risorse e l'ottimizzazione del processo produttivo esistente, nonché il miglioramento dell'accesso ai servizi di base e
  • la cultura che associa il patrimonio culturale immateriale al design contemporaneo.

Vamvakou Revival Trails 9

I candidati selezionati avranno accesso a conoscenze specialistiche relative al territorio e all'ambiente montano. Inoltre, saranno guidati su come trasformare la loro idea in un vero business, beneficiando al contempo di un'ampia rete di collaboratori, organizzazioni e investitori locali per sviluppare nuove sinergie o trovare accesso a finanziamenti.

Il gruppo responsabile di Vamvakú Rinascimento spera che il loro luogo di nascita possa servire da modello per progetti simili in tutto il paese e a livello internazionale: “L'allontanamento dalle nostre radici è uno dei motivi della crisi economica, sociale e valoriale che sta attraversando la Grecia. Abbiamo dimenticato da dove siamo partiti, abbiamo dimenticato il nostro punto di partenza e abbiamo lasciato i villaggi al loro destino […] L'obiettivo è fare di Vamvakou un esempio da imitare, un modello per il resto del nostro Paese”.

 

L'incubatore Vamvakú:

Periodo di iscrizione: 10/10/2022 – 09/12/2022

Valutazione e annuncio dei risultati: gennaio – febbraio 2023

Durata del 1° Ciclo: fino al 31/12/2023

Beneficiari totali: 5 società da costituire a Vamvakou e 5 società da costituire nella regione del Peloponneso

Per maggiori informazioni

*Testo originale su Greek News Agenda

Da rileggere su Punto Grecia

P.K.

banner newsletter punto

Punto Grecia
#storia #archeologia #cultura #Creta 📖✍️Oltre un secolo fa Arthur Evans riportò alla luce il palazzo del mitico re… https://t.co/P0729ufpmk
Punto Grecia
Benvenuto Dicembre☃️ Buon mese da Tsepelovo – a 51 km da Ioannina, #Epiro 🇬🇷 ❗️La tradizionale #architettura in pi… https://t.co/WPC39iAS41
Follow Punto Grecia on Twitter

Greece 2021